PASTA CON FUNGHI PORCINI E CASTAGNE SBRICIOLATE
Tipologia:
Primi piatti
Difficoltà:
bassa
Tempo di preparazione:
45 minuti
Dosi:
per 4 persone

Ingredienti

320 g di tagliatelle
300 g di funghi porcini
200 g di castagne
50 g di olio extravergine d’oliva
20 g di vino bianco secco
1 spicchio d’aglio
Prezzemolo
1 pizzico di sale fino
1 pizzico di pepe nero

Preparazione

Alla base di questa ricetta, due ingredienti che fanno subito autunno: funghi e castagne. Come prima cosa, versate le castagne sbriciolate in una pentola con l’acqua, copritela con un coperchio e fate cuocere per circa 30 minuti. Se vi sembrano cotte, scolatele, oppure fatele bollire ancora un po’, finché non si ammorbidiscono.
Versatele quindi in una ciotola che ricoprirete con un piatto, per evitare che si secchino. Appena non sono più bollenti, prendete le castagne e sbucciatele, poi sbriciolatene alcune con le mani.
Iniziate poi a pulire i funghi porcini: tagliate la parte finale del gambo e sciacquateli velocemente sotto l’acqua corrente, poi asciugate con carta da cucina. Infine, tagliateli a fette molto sottili. In una padella fate un soffritto sfumato con il vino bianco, poi aggiungere i funghi, insieme a sale e pepe. Dopo circa 5 minuti, unite le castagne sbriciolate e quelle intere e il prezzemolo tritato.
Scolate la pasta molto al dente e versatela direttamente all’interno del tegame, mescolando e lasciandola insaporire per circa 2 minuti: è pronta!