Gnocchi alla romana
Tipologia:
Primi piatti
Difficoltà:
media
Tempo di preparazione:
50 minuti
Dosi:
Per 5 persone

Ingredienti

  • 250 gr di semolino
  • 1 L di latte intero
  • 100 gr di burro
  • 2 tuorli
  • 100 gr di Parmigiano reggiano da grattugiare
  • 40 g di pecorino
  • 7 gr di sale fino
  • noce moscata q.b.

Preparazione

Giovedì… gnocchi! Per rendere onore al detto, ecco la ricetta di un gustosissimo piatto di gnocchi alla romana, una delle tante varianti in cui vengono cucinati. Iniziate a versare il latte in un tegame, insieme con burro, sale e un pizzico di noce moscata. Portatelo a bollore e poi versatevi a pioggia il semolino, continuando e mescolare per evitare la formazione di grumi. Cuocete a fuoco basso per qualche minuto, finché il composto non si è addensato: a questo punto, toglietelo dal fuoco e unitevi i 2 tuorli, mescolando sempre.
Aggiungete il parmigiano e mescolate ancora tutto, versate metà dell’impasto ancora caldo su un foglio di carta da forno e arrotolatelo formando un cilindro, poi ricopritelo con la carta da forno.
Fate lo stesso con l’altra metà del composto e mettete i due rotoli in frigorifero per almeno 20 minuti. Una volta raffreddati, togliete la carta da forno e tagliate dei dischi dello spessore di circa 1 cm. Disponete i pezzi ottenuti su una teglia già imburrata e cospargeteli con il burro fuso. Spolverate con il pecorino romano, mettete in forno statico preriscaldato a 200° per 20-25 minuti e poi, con la funzione grill, lasciateli gratinare per 4-5 minuti. Se volete, mettete qualche foglia di salvia per aromatizzare e servite ben caldi. Buon appetito!